11 modi per far ripartire il tuo marchio Instagram

Avviare il tuo marchio Instagram da zero può sembrare un compito arduo. Troppo spesso vediamo i marchi su Instagram trasformare i loro canali in cimiteri. In genere vedi circa 15 foto, 150 follower e zero aggiornamenti negli ultimi due mesi.

Se stai leggendo questo e sai di rientrare in questa categoria, va bene, siamo qui per aiutarti. L'integrazione di Instagram nella tua strategia di marketing e branding è essenziale per qualsiasi azienda che cerchi di far crescere il proprio pubblico.

Ma il branding di Instagram non è un compito facile. Devi calcola il tuo budget per il marketing digitale. Guadagnare la fiducia, il coinvolgimento e l'attenzione degli utenti di Instagram non è nemmeno una passeggiata. In effetti, eMarketer ha scoperto che meno di 50% di marchi sono attivamente su Instagram. Sebbene l'agenzia si aspetti che il numero aumenti fino a circa 71% entro il 2019, c'è ancora molto che le aziende possono imparare sul social network.

emarketer instagram attività grafico

Vantaggi dell'aumento del marchio Instagram

Con mezzo miliardo di utenti attivi su Instagram, ci sono enormi opportunità per farsi vedere. Pew Research ha rilevato che 35% di utenti di Instagram hanno visitato la rete più volte al giorno nel 2015. E quasi 60% di utenti di Instagram ammettono di controllare il proprio feed almeno una volta al giorno.

Pensa a quanto pagheresti (o avresti pagato) per la pubblicità che promette lo stesso numero di spettatori? Anche se probabilmente non vedrai 60% di utenti Instagram sul tuo account, hai la possibilità di attingere a questo pubblico e costruire un nome per il tuo marchio nello spazio.

Guarda anche: Come acquista veri follower su Instagram

Costruisci fiducia

Quando crei con successo la tua strategia di branding su Instagram, guadagni una grande quantità di fiducia dai tuoi follower. Ulteriori dati di eMarketer hanno mostrato che 35% degli utenti dei social media si fidano dei marchi e sono influenzati dai rivenditori.

Anche se quel numero potrebbe sembrare basso, influenzare un terzo dei tuoi follower sui social media attraverso canali come Instagram può avere seri vantaggi. Instagram è il luogo perfetto per mostrare il tuo marchio, la creatività e l'aspetto visivo del tuo prodotto o servizio.

Con immagini e video accattivanti, mostri la vera bellezza nei tuoi prodotti. Anche le aziende che non si considerano necessariamente "visivamente accattivanti" possono fornire informazioni sul loro mestiere.

Dall'impianto di produzione # alla tua scrivania. Uno sguardo dietro le quinte della realizzazione di @scotchproducts.

Una foto pubblicata da 3M (@ 3m) il

Ad esempio, il produttore di imballaggi e nastri 3M fa un lavoro fantastico creando immagini interessanti. Questo va contro il senso che il "contenuto noioso" proviene da "industrie noiose". Invece, 3M pubblica quotidianamente contenuti e riceve circa 200 impegni (come Mi piace, commenti, visualizzazioni o condivisioni) per ogni post.

Indirizzi traffico reale al tuo sito

Anche se Instagram consente ancora un solo collegamento nella tua biografia, quel ponte al tuo sito può significare tutto. Il tuo link bio dovrebbe essere aggiornato regolarmente, soprattutto se desideri indirizzare gli utenti a pagine di destinazione specifiche.

Per quanto riguarda i tuoi contenuti, impostare frasi di invito all'azione ben pianificate e ponderate nelle didascalie di Instagram può fare la differenza. Usa voci utilizzabili che non sembrano essere vendute o esagerate.

Tieni traccia delle tue analisi Instagram più preziose

Con alcune delle funzionalità più recenti di Instagram, ora hai la possibilità di controllare i clic sui link nella piattaforma nativa. Tuttavia, non c'è modo di monitorare, collaborare o visualizzare tutte le tue analisi di Instagram in un'unica impostazione.

collaborazione per le integrazioni di Instagram

Questo è il motivo per cui così tante persone si fidano di Sprout Social come strumento di gestione di Instagram. Con Sprout puoi facilmente visualizzare il tuo coinvolgimento complessivo su Instagram, gli hashtag menzionati con il tuo nome o gli hashtag di tendenza nel tuo settore.

Inoltre, la gestione dei commenti semplifica la vita agli operatori di marketing e ai gestori dei social media che desiderano aumentare ulteriormente il loro impegno. Discuteremo i vantaggi del coinvolgimento su Instagram più in basso, ma prima diamo un'occhiata a come il branding di Instagram può funzionare per te.

Ecco 11 modi per migliorare i tuoi sforzi di branding su Instagram:

1. Concentrarsi su come ottenere veri follower

Secondo uno studio condotto da quattro analisti informatici italiani, i dati hanno mostrato che circa 8% degli account Instagram si comportano come bot spam. Inoltre, dopo aver estratto i dati su oltre 10,2 milioni di account Instagram, circa 30% erano completamente inattivi o pubblicati solo una volta al giorno.

Ciò significa che l'aumento di falsi Instagrammer può danneggiare il valore dei tuoi sforzi di marketing quando costruisci un pubblico coinvolto. Ti sto guardando, Instafollower_86.

Tuttavia, non lasciare che questi bot inattivi e contenenti spam ti impediscano di creare un pubblico reale. Devi semplicemente concentrarti sull'ottenere follower reali interessati al tuo prodotto o che sono già clienti.

furgoni fidanzamento instagram

Non aggiungere follower solo per averli, cerca invece di costruire relazioni con gli utenti riconoscendoli nei commenti, pubblicando contenuti generati dagli utenti o rispondendo a domande reali.

Non ingannare il tuo pubblico

Con i follower che commentano, condividono e mettono mi piace, hai una preziosa fonte di ROI sui social media. D'altra parte, un account di marca con 100.000 utenti e nessuna interazione urla che hai i tuoi follower in modo non etico. Questo può essere ingannevole e alla fine danneggiare il tuo marchio.

Non rischiare. Costruisci i tuoi follower lentamente e costantemente. Prova a pubblicare una volta e interagisci con almeno 3 utenti al giorno. Ciò rafforzerà la fedeltà, la consapevolezza del marchio e mostrerà agli altri utenti che rispondi e tieni ai clienti.

Anche se questo potrebbe sembrare impegnativo, l'utilizzo degli strumenti di gestione di Instagram di Sprout Social può aiutare facilmente i team social a rispondere ai clienti, tenere traccia delle conversazioni e collaborare al coinvolgimento.

2. Metti la tua enfasi su bei contenuti

Contenuti belli e accattivanti funzionano su Instagram. Questo social network è incentrato sulla grafica e l'utilizzo di immagini vuote con virgolette ti porterà solo lontano. Come marchio, hai la possibilità di interagire veramente con gli utenti. In effetti, un rapporto di Forrester ha affermato che il coinvolgimento con i marchi su Instagram è 10 volte superiore a Facebook e 84 volte superiore a Twitter.

Il tuo tipo di luce notturna. Cabela's West Wind Tent. ⛺ 📷 @ sgknut

Una foto pubblicata da Cabela's (@cabelas) il

Segui i suggerimenti per la fotografia di base

Le immagini coinvolgono semplicemente gli utenti. E quando sono fantastici, convincono le persone a fare clic e a interagire ancora di più. Se non sei un fotografo professionista, va bene. Ma devi imparare alcune delle basi della fotografia per migliorare le foto:

  • La luce è la tua migliore amica: Una delle parti più impegnative della fotografia è l'illuminazione. Per il tuo Instagram, prova ad aggiungere quanta più luce naturale possibile. Non utilizzare luci in testa perché crea ombre. Accendi di lato e aggiungine abbondante. Le immagini luminose tendono a "scoppiare" e alla fine ottengono un maggiore coinvolgimento.
  • Metti il tuo soggetto al centro: I tuoi occhi tendono sempre a gravitare sul punto di interesse nel mezzo. Assicurati di mettere a fuoco il tuo prodotto o modello al centro per scattare foto migliori. Questo aiuta a strutturare il primo piano e ad indirizzare gli occhi verso il soggetto.
  • Pensa a come apparirà su Instagram: Le belle immagini occupano tutto lo spazio su una foto. Tuttavia, devi pensare a come appariranno le immagini su Instagram e nei feed degli altri. Lavora con il tuo "quadrato" e cerca di implementare la regola dei tre per utilizzare la forma dell'immagine. Dividi semplicemente la tua immagine in nove quadrati più piccoli per vedere come ciascuna sezione compone l'intera immagine.
  • Trova colori davvero audaci e forme definite: Potrebbe sembrare più facile a dirsi che a farsi, ma cerca di trovare colori che risaltano davvero. Blu brillante, rossi incapsulati e gialli seducenti ti faranno risaltare tra gli altri. Inoltre, cerca forme uniche e linee straordinarie per modellare effettivamente la tua immagine. Queste tre cose possono fare la differenza.
  • Ottieni strumenti di fotoritocco: Se non puoi assumere un team di progettazione per modificare le foto, prova app di terze parti come Afterlight, VSCO e persino la piattaforma nativa di Instagram per apportare modifiche. Ricorda di non esagerare con i filtri o le impostazioni di modifica. Stai cercando di impegnarti, non di vincere il primo premio in un concorso fotografico.

3. Pubblica contenuti che piacciono effettivamente al tuo pubblico

Ora che vediamo come i bei contenuti coinvolgono gli utenti, devi pubblicare immagini e video che piacciono davvero al tuo pubblico. Secondo il Q3 Sprout Social Index, 86% degli utenti vuole (e in realtà fa) seguire i marchi sui social media.

L'indice germogli q3 2016 segue il grafico

Per quanto riguarda il tuo pubblico di Instagram, sono lì per ottenere informazioni su prodotti o servizi, ottenere offerte o, per lo meno, essere intrattenuto dai tuoi contenuti visivi. Questo è il motivo per cui i marchi devono pubblicare contenuti che soddisfino i desideri del loro pubblico. Ma come fai a scoprire in cosa si trovano?

Ottieni più informazioni sul pubblico

Uno dei modi più veloci per ottenere informazioni è semplicemente porre domande. Chiedi che tipo di contenuti vogliono i tuoi follower e molto probabilmente te lo diranno. Se non vuoi chiedere, prova a utilizzare gli strumenti di analisi dei social media per monitorare il coinvolgimento su ogni post.

rapporto di fidanzamento

Puoi ottenere un sacco di informazioni sulle prestazioni dei contenuti dei social media e vedere con cosa il tuo pubblico interagisce di più per post. Ad esempio, Champion promuove un maggiore coinvolgimento perché sa che alle persone piacciono i loro contenuti in stile vintage e retrò.

Alcuni look non passano mai di moda. 📸 @boyofftheting

Una foto pubblicata da Champion (@champion) il

In effetti, puoi vedere chiaramente che quando pubblicano questo tipo di contenuto, guadagna più trazione e coinvolgimento. Quando inizi il tuo marchio Instagram, immergiti in ciò che vogliono i tuoi utenti e daglielo.

4. Crea il tuo stile (sii riconoscibile)

Aumentare la tua visibilità attraverso il marchio Instagram richiede un po 'di creatività. Questo è il motivo per cui è fondamentale creare il tuo stile sulla piattaforma in modo che le persone ti riconoscano. Se guardi uno dei principali account del marchio Instagram, noterai subito qualcosa: c'è un concetto o una caratteristica chiara che puoi trovare subito.

esempio di antropologia

Ad esempio, il negozio di abbigliamento e articoli per la casa Anthropologie ha il suo stile su Instagram. Tutte le immagini dipendono fortemente dalla luce naturale. Anche l'immagine scura della sala banchetti utilizza la luce naturale per attirare l'attenzione. Non è una coincidenza che abbia il maggior coinvolgimento di qualsiasi foto sopra.

esempio di instagram di harley-davidson

Un altro grande marchio su Instagram è Harley-Davidson. L'iconica azienda motociclistica utilizza diversi toni di legno, metallo e altri toni della terra. Questo richiama l'attenzione sul motore e sulle caratteristiche meccaniche delle loro moto.

esempio di taco bell instagram

Infine, Taco Bell si è fatta un nome nel mondo del marketing grazie alla sua forte presenza sui social. I colori brillanti e vibranti di Taco Bell spesso si caratterizzano per i consumatori più giovani. Instagram è solo una rete in cui vedrai brillare questo marchio.

Prima di iniziare la tua strategia di branding su Instagram, guarda alcuni concorrenti nel tuo settore e vedi come sono equi sulla rete. Prova a trovare il tuo stile che parli al tuo marchio e al tuo pubblico. Ma ricorda che l'originalità è la chiave, quindi usa altri account per il brainstorming.

5. Avvia una campagna hashtag

Gli hashtag rendono il tuo marchio ricercabile per creare un pubblico più ampio. E su Instagram, gli hashtag spingono le persone a parlare del tuo marchio mentre commercializzi il tuo prodotto o servizio. Secondo Simply Measured, degli hashtag più popolari su Instagram, 70% sono marchiati.

La maggior parte dei marchi utilizza circa due hashtag per post e alcuni sono semplici come il nome del marchio stesso. Ad esempio, la catena di hamburger Shake Shack utilizza #shakeshack in numerosi post su Instagram. Attraverso questi hashtag, l'azienda promuove il proprio marchio e ottiene una massiccia partecipazione del pubblico.

Impilali! Foto di @tinaaeats. #shakeshack #shackburger #chicknshack

Una foto pubblicata da SHAKE SHACK (@shakeshack) il

Anche se Shake Shack ha solo 303.000 follower, l'hashtag #shakeshack è incluso in quasi 500.000 post. Questo è il motivo per cui è intelligente avviare una campagna di hashtag. Sia che tu stia semplicemente cercando di far conoscere a più persone il tuo marchio o che tu stia conducendo una campagna, gli hashtag aiutano.

Gli hashtag sono un ottimo modo per coinvolgere le persone nella tua attività. Ed è uno dei modi migliori per costruire il tuo marchio Instagram da zero. Hai bisogno di aiuto per monitorare questi hashtag? Prova a utilizzare gli strumenti di analisi e i rapporti di Instagram di Sprout Social per vedere quali hashtag vengono utilizzati di più sulla piattaforma.

spuntano i rapporti sugli hashtag di instagram sociali

6. Evita il linguaggio difficile da vendere

La fascia d'età più ampia di Instagram va dai 18 ai 29 anni. Inoltre, questo gruppo di età è in genere il più cinico ed esitante nei confronti dei marchi sui social media. Secondo una ricerca di Initiative, 30% dei millennial negli Stati Uniti (40% nel Regno Unito) sono titubanti o scettici sul modo in cui gli operatori di marketing li riconoscono.

Ciò significa che la maggior parte degli utenti può sentire l'odore delle tattiche di marketing dei venditori di auto usate scadenti a un miglio di distanza. Non cercare di attirare velocemente il tuo pubblico più numeroso. Invece, prova a parlare con didascalie oneste, aperte e franche. Più cerchi di vendere, più è probabile che allontani gli acquirenti.

Due parole, Cold Brew.

Un video pubblicato da Intelligentsia Coffee (@intelligentsiacoffee) su

Come accennato in precedenza, immagini o video fantastici consentono agli utenti di decidere autonomamente il tuo prodotto o servizio. Ma una grande didascalia di Instagram può spingere gli utenti a saperne di più. Non saltare le didascalie perché con il nuovo algoritmo di Instagram farsi vedere è un po 'più difficile.

D'altra parte, le tue didascalie dovrebbero arrivare al punto e avere i dettagli più importanti in primo piano. Solo perché hai 2.220 caratteri da usare, non significa che dovresti usarli tutti o anche solo una frazione. Metti in pratica la brevità e utilizza inviti all'azione fantastici che arrivano al punto e spingono gli utenti a leggere di più.

  • Suggerimento professionale: Stimola gli interessi degli utenti con contenuti che sai funzionano. Guarda i tuoi post di maggior successo e coinvolti e poi pensa al linguaggio che guida quel contenuto. C'è una ragione per cui quei post funzionano. Stuzzica la curiosità degli utenti con un testo ben scritto e diretto.

7. Promuovi il tuo Instagram

Per molti marketer, Instagram è probabilmente il tuo secondo o terzo canale di social media da affrontare. Se hai già creato un pubblico di buone dimensioni su un altro canale, usalo per promuovere il tuo Instagram.

Al giorno d'oggi è difficile trovare annunci che non includano almeno un handle di Twitter aziendale o un collegamento a Facebook. Instagram sta diventando sempre più popolare da condividere sulle reti perché può spezzare lo stile dei contenuti che tipicamente pubblichi su Facebook, Twitter o LinkedIn.

Usa gli altri tuoi canali di social media per promuovere in modo incrociato e costruire il tuo marchio Instagram. Anche se alcuni oppositori ritengono che la promozione incrociata dei tuoi canali social danneggi il traffico, ci sono molti più vantaggi che negativi.

In effetti, la promozione incrociata dei tuoi account ti aiuta a guidare i clienti più in basso nella canalizzazione. Con la promozione incrociata, fornisci uno sbocco sui social media per quello che piace di più al tuo pubblico.

Non solo incrocia i clienti della canalizzazione della promozione, ma fornisce diverse fonti per commercializzare i contenuti. Come abbiamo discusso, ci sono diversi vantaggi per il marchio Instagram, ma alcuni sosterranno che avere un link nella biografia rende difficile incanalare ulteriormente i clienti.

Porta a casa la tendenza del velluto. Fare clic sul collegamento in bio per acquistare! #homedecor #blue #velvet

Una foto pubblicata da Crate and Barrel (@crateandbarrel) il

Ecco perché è fantastico promuovere in modo incrociato Twitter, Facebook e LinkedIn per creare un pubblico più ampio e, in definitiva, offrire ai clienti la possibilità di scegliere dove visualizzare i tuoi contenuti.

8. Mostra i contenuti generati dagli utenti

I contenuti generati dagli utenti su Instagram sono un grande business per i marchi. Uno studio di Bazaarvoice su UGC e millennial ha scoperto che 84% del gruppo di età sono almeno in qualche modo influenzati da questo tipo di contenuti mentre prendono una decisione di acquisto.

Come accennato prima, solo 35% degli utenti dei social media si fidano delle band. Ciò significa che 65% ha esitazioni e UGC può aiutarti a abbattere quel muro mentre costruisci il tuo marchio su Instagram. I contenuti generati dagli utenti su Instagram possono includere:

  • Acquisizione di account
  • Vincitori del concorso
  • Contenuto di celebrità
  • Recensioni degli influencer
  • Utenti quotidiani con il tuo marchio o servizio

È importante essere cauti con i contenuti generati dagli utenti. Vuoi chiedere agli utenti prima di utilizzare i loro contenuti sul tuo sito per evitare problemi legali. In secondo luogo, le acquisizioni di account possono effettivamente allontanare il tuo pubblico se non sei cauto su chi sta postando (e quanto) sul tuo feed.

Foto del giorno! Trova un nuovo posto per 📍. #📷: @lorenzogabbiani #GoPro #GoProTravel #italy🇮🇹 #Riomaggiore

Una foto pubblicata da gopro (@gopro) il

Quando inizi il tuo processo di branding su Instagram, prova a pensare a modi in cui possono attirare più persone sul tuo sito. Ricorda solo di evitare concorsi irrilevanti che assegnano premi casuali. Non vuoi sembrare bisognoso di seguaci. Invece, crea fiducia condividendo post, unendoti alla conversazione e coinvolgendoti a tutto tondo.

9. Assicurati che tutto sia coerente

I marchi danno molta importanza alla pubblicità coerente. Non vuoi fare pubblicità al gruppo demografico sbagliato o sembrare incoerente con altri annunci pubblicitari. Lo stesso sentimento si applica anche ai social media.

Su Instagram, il tuo marchio dovrebbe essere coerente in tutti i post. Se utilizzi testo o loghi su immagini e video, assicurati che soddisfi le linee guida del tuo marchio. Non screditare le linee guida del tuo marchio su Instagram e assicurati che i colori, i caratteri e l'estetica generale corrispondano a tutto il resto del marchio della tua azienda.

esempio di instagram freshii

L'Instagram di Freshii spinge costantemente l'idea del mangiare "verde". È relativo in quasi tutti i loro post. Temi come questo funzionano davvero per creare un'estetica per il tuo marchio Instagram.

Quando inizi su Instagram, non affrettare o affrettare i tuoi post. Assicurati che gli altri approvino i tuoi contenuti in modo che tutti siano d'accordo che si tratta di un marchio e coerente. Essere fuori dal marchio all'inizio potrebbe davvero rallentare la tua strategia di branding su Instagram.

10. Prova tutto

Quando inizi il tuo viaggio su Instagram, dovresti sempre provare a migliorare i tuoi contenuti. Ad esempio, solo su questa rete, potresti testare:

  • Collegamenti bio
  • Hashtag
  • Didascalie dei post
  • Filtri Instagram
  • Invito all'azione
  • Tipi di contenuto (video o immagini)
  • App di post (Boomerang, Hyperlapse, ecc.)

Anche se potrebbe sembrare troppo lavoro, trovare il giusto equilibrio di contenuti potrebbe spingerti da 10.000 a 100.000 follower. Le tendenze di Instagram cambiano costantemente, il che significa che devi essere pronto a vedere se la cosa "nuova" funziona per il tuo marchio.

rapporto di analisi di Instagram

Utilizzando Sprout Social, puoi monitorare il coinvolgimento del pubblico, hashtag e commenti che ruotano attorno al tuo Instagram. Scopri cosa funziona meglio e continua a plasmare il tuo marchio su Instagram.

11. Engage, Engage, Engage!

Non possiamo raccomandarlo abbastanza, ma monitorare il tuo Instagram può distinguere il tuo marchio sul social network. Rispondere ai commenti, alle domande o ai dubbi dei clienti mostra al tuo pubblico che sei umano e disponibile.

In effetti, il Q2 Sprout Social Index 2016 ha scoperto che quasi 35% di clienti preferiscono raggiungere i marchi tramite i social media. Questo batte i numeri 1-800, le e-mail e le temute telefonate del servizio clienti.

Approfitta degli strumenti di monitoraggio e monitoraggio di Instagram di Sprout Social per gestire più account in un'unica casella di posta. Scopri dove taggano i tuoi clienti e monitora le conversazioni per discussioni o dubbi futuri.

La conversazione si sta spostando ogni giorno di più verso i social media. Con l'ascesa di Instagram, assicurati che il tuo marchio sia presente e pronto a comunicare. Il tuo guadagno potrebbe essere enorme seguendo alcuni semplici suggerimenti per il branding di Instagram.

Hai qualche consiglio? Sentiti libero di commentare qui sotto!

Questo post 11 modi per far ripartire il tuo marchio Instagram è apparso originariamente su Sprout Social.

Sprout Social

Lascia un commento